lunedì 12 maggio 2008

Ridere è la cosa piu bella che c'è......!!!!

Culattoni in paradiso

Un famoso culattone, che tante volte aveva dato e tante altre preso, un bel giorno muore ed arriva al cospetto di San Pietro. Il sant'uomo gli dice, paterno: "caro figliolo, per entrare in paradiso dovrai rispondere a una mia domanda, per la quale sicuramente non sei ancora pronto; intanto prendi questa pasticca" e gli dà una compressa bianca grande come un bottone "torna sulla terra ed ingoiala con un pò d'acqua; quindi ritorna da me". Il culattone stupito esegue l'ordine e, dopo qualche minuto, inizia a sentire un gran mal di pancia; corre in bagno dove si scioglie in una terribile e maleodorante diarrea per 10 minuti di seguito. Terminata la cagata, si ritrova bianco e smunto di fronte a San Pietro, che lo guarda con occhio clinico, e gli dice: "ancora non ti vedo pronto", gli dà una pasticca grande come un fagiolo e gli intima di comportarsi come la volta precedente. Stavolta l'effetto della pastiglia è micidiale: il culattone caga diarrea ininterrottamente per 3 ore e quindi, sfinito, si ritrova davanti al Santo. Dopo un attento esame "ancora non ti vedo pronto" e via con un'altra pastiglia,adesso delle dimensioni di una noce. L'effetto è terrificante: megacagata di 12 ore con incrinatura della tazza ed emorroidi multiple. Il culattone, ormai ridotto ad una larva umana, torna dal Sant'uomo, che lo guarda ed approva col capo: "si, si, adesso sei sicuramente pronto per la mia domanda: hai capito a cosa serve il culo?????"

4 commenti:

VENUS (from Italy) ha detto...

Troppo bella!!! la vendo ahahahah

Alby ha detto...

Sono contento che ti sia piaciuta, io quando la leggevo ridevo da solo come uno scemo, ogni tanto nella giornata quando sono stanco cerco una barzelletta per tirarmi su, almeno il lavoro nn mi pesa. ciao e grazie della tua visita

nonsoloattimi ha detto...

Albyyyyy.... sei miticoooo!!!
hussignore... il tipo non se lo scorderà mai più... hahahhahahahha
l'effetto è contagioso... rido come una scema!!! ;)
Claudia

Nella ha detto...

:DDDDDDDD