sabato 21 giugno 2008

Lettera a una amica

cara amica mia, forse le nostre parole sono state un pò esagerate quella sera, forse non eravamo dell'umore giusto o forse chissa abbiamo tutte e due capito male e ci siamo cosi dette cose che penso nessuno di noi avrebbe voluto, so che ora sei arrabbiata cone me solo perche ho alzto la voce nel modo scritto e io l'ho anche sottolineato a te, capisco che quella sera tu eri preoccupata e capisco che in un momento cosi uno dice e fa delle azioni che nn sono quelle che poi si vorebbe fare, ma non ti sembra che rovinare cosi un'amicizia per due parole sia la cosa piu stupida che si puo fare, sia io che te abbiamo sbagliatto chi prima uno chi poi l'altro, ma era la sera no per tutti e due e poi scusami sai che io non voglio che mi dici quella parola e tu insisti a dirla come se io mi offendessi per cosa non saprei visto che le mie parole a te giungono spontaneamente e non credo che mai tu mi abbia tirato fuori dalla mia bocca una frase o una parola che io non abbia voluto dire, le domande si fanno e mi sembra giusto che se uno risponde con sincerità e voglia di fare partecipe l'altro non deve secondo me esserci un scusa perche te l'ho chiesto. Forse pensi che dire certe cose possono a me fare male piu di quello che ho già, no, non credere che dire certe cose mi fanno soffrire anzi forse a parlare con te mi liberano del male che ho dentro. Io sai che sono un burlone e tu sei anche divertita di questo quindi non vedo perche scherzando ci si offenda, bastava dire oggi non sono in vena e il sottoscritto non scherzava. Comunqua cara amica mia io quando vuoi sai come trovarmi e se vuoi che la nostra amicizia continui, mettimao a questo una pietra sopra e iniziamo di nuovo come prima, se non vuoi, la cosa che posso dirti e che mi dispiacerà molto e che con questo farai cadere in me tutto quello che ho sempre creduto sull'amizia. Ciao un dolce kisss

3 commenti:

Nella ha detto...

Non credo che la tua amica sia arrabbiata con te!!!
Ti auguro un buon fine settimana ciao!!!
Non dimenticare di passare a ritirare il premio.

anna ha detto...

A volte si sbaglia e si litiga ma se c'è una vera amicizia le cose si dimenticano. A volte facciamo del male senza renderci conto che le parole hanno un peso... ma sono sicura che ritornerà tutto al posto giusto :) In bocca al lupo.

giulia ha detto...

Ciao Alby.....l'amicizia è un sentimento delicato e colmo di rispetto reciproco e "comprensione" uno dell'altra! Mi dispiace che vi sia stato questo "malinteso, se così si può chiamare".....e se è una vera Amicizia vi riabbracciarete al primo vostro incontro......un bacio